IL ROMANZO SINFONICO

Per una nuova esperienza di lettura
dinamica e plurisensoriale

Libro Musicale - Sintesi Grafica

COLONNE SONORE ORIGINALI
SI INTRECCIANO CON LA STORIA

Le emozioni suscitate dalla lettura
amplificate dall’ascolto dei brani musicali

“UN SOGNO PER FEO”

Il primo Romanzo Sinfonico

romanzo sinfonico

Libro Musicale: UNA NUOVA ESPERIENZA DI LETTURA

il Libro Musicale di Vesepia per una lettura dinamica e plurisensoriale

COLONNE SONORE ORIGINALI SI INTRECCIANO CON LA STORIA

le emozioni suscitate dalla lettura vengono amplificate dall’ascolto dei brani musicali

IL PRIMO ROMANZO SINFONICO “UN SOGNO PER FEO”

Se tu fossi Feo, un ragazzino senza interessi, desideri e sogni, dormiresti per tutto il giorno. Ma se una notte un libro sinfonico ti catturasse e ti portasse in un mondo fantastico? Ti sveglieresti allora? Inizieresti a compiere un percorso di crescita per il bene tuo e di chi ti sta intorno?
Il romanzo Un sogno per Feo cerca di comunicare a piccoli e grandi la necessità di risvegliare un sogno per cui lottare senza lasciarsi ostacolare dalle contingenze esterne. Attraverso gli occhi di Feo, percorrendo dodici intensi capitoli e lasciandosi emozionare da diciotto composizioni musicali fruibili per mezzo di dispositivi elettronici (smartphone e tablet), il lettore incontrerà molti personaggi stravaganti. Sono metafore dei nostri blocchi mentali. Sono simboli della passività dei nostri giorni. Ma sono anche uno sprone per non imitarli e per mettersi in moto alla scoperta di Un sogno per Feo.
Giacomo Sances è nato a Maglie (LE), nel 1986. Si è laureato con lode in Musicologia e beni musicali alll’Università di Roma TorVergata. Si è specializzato con votazione di eccellenza con lode, bacio accademico e dignità di stampa presso il conservatorio “Domenico Cimarosa” di Avellino. A TorVergata ha conseguito il Dottorato di ricerca in Storia, scienze e tecniche della musica. Ha partecipato a convegni nazionali e internazionali e ha all’attivo una serie di pubblicazioni accademiche. Ha curato trascrizioni di musica antica e programmi di sala per fondazioni di rilievo e ha collaborato come catalogatore di fonti sia per il San Carlo, sia per Clori, Archivio della Cantata Italiana. Ha partecipato alla realizzazione di numerosi spettacoli teatrali e musicali come chitarrista, autore e attore. Ha composto commedie, musical e colonne sonore per documentari e cortometraggi.